Ingresso campo Birkenau, Auschwitz II

Auschwitz e Birkenau – capire un’epoca

Il complesso dei campi di Auschwitz, è la più grande realizzazione nazista destinata allo sterminio degli ebrei e delle altre categorie indicate da Hitler come oggetto di “igiene razziale”. È formato da una vasta struttura di campi di concentramento e di lavoro attorno la città di  Auschwitz, in polacco Oświęcim.
Il complesso conta il campo Auschwitz I al quale si aggiunse Auschwitz II  situato a  Brzezinka (in tedesco Birkenau) il campo Auschwitz III, situato a Monowitz, (in polacco Monowice) e altri 45 sotto-campi costruiti per utilizzare i deportati in svariati lavori nelle industrie tedesche sorte nelle vicinanze o destinarli in lavori di allevamento, agricoltura e costruzione di fattorie.

La Miniera di Sale di Wieliczka

La miniera di sale di Wieliczka è una miniera di sale a circa 13 km da Cracovia. Dal XIII secolo al 1772, insieme alla miniera di sale “Bochnia”, faceva parte delle miniere di sale di Cracovia. I sali estratti nella miniera provengono dal Miocene.

Nel 1976, la miniera è stata iscritta nel registro nazionale dei monumenti. Due anni dopo, è stato inserito dall’UNESCO come la prima lista del patrimonio mondiale. Dal 1994, è anche un monumento alla storia della Polonia.