Informazioni generali su Cracovia

Informazioni generali su Cracovia

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

La Repubblica di Polonia è uno stato membro dell’Unione europea e situato nell’Europa centrale. Ha una popolazione di 38.200.037 abitanti e una superficie di 313.893 km². È una repubblica parlamentare con capitale Varsavia. È il nono Paese per grandezza in Europa(312.685 km2). Confina con il Mar Baltico (528 km) e con sette paesi: Bielorussia, Repubblica Ceca, Germania, Lituania, Kaliningrado, la Slovacchia  e l’Ucraina.
Lo stato polacco ha una storia lunga più di un millennio; nel XVI secolo, sotto la dinastia Jagellone, era uno dei più ricchi e potenti Paesi d’Europa. Il 3 maggio 1791, la Confederazione Polacco-Lituana definì la Costituzione Polacca di Maggio, la prima costituzione scritta d’Europa.
Poco dopo, la Polonia cessò di esistere per 123 anni, in quanto spartita tra Russia, Austria e Prussia.
L‘indipendenza venne riguadagnata nel 1918, in seguito alla prima guerra mondiale, come Seconda Repubblica di Polonia. Dopo la seconda guerra mondiale, divenne uno stato satellite dell’Unione Sovietica, conosciuto come Repubblica Popolare Polacca (Polska Rzeczpospolita Ludowa o PRL).
Nel 1989, le prime elezioni parzialmente libere dopo la seconda guerra mondiale, si conclusero con il movimento per la libertà che vinse contro il partito comunista.
Il 12 marzo 1999 la Polonia è stata ammessa alla NATO. L’ingresso nell’Unione europea è avvenuto il 1º maggio 2004.
Dalla fine del periodo comunista, la Polonia ha raggiunto un alto tasso di sviluppo e un miglioramento della qualità della vita.
Il fiume più lungo e il Vistola (Wisła) che attraversa Cracovia e sfocia nel golfo di Danzica.
La vetta più alta è Rysy (2.499 m) nei vicini Monti Tatra. Cracovia è pianeggiante e si trova a 219m sopra il livello del mare. La capitale è Varsavia con 1.720.00 abitanti. Cracovia è la seconda per popolazione con 756.300.

Documenti necessari
Per i cittadini europei  è necessario un passaporto valido o la carta d’identità per entrare e uscire dalla Polonia.

Sanità
Nessun vaccino particolare è richiesto. La carta sanitaria (ex modulo 111) vi dà diritto alla cure d’urgenza.

Clima
In Polonia i mese più freddi sono gennaio e febbraio in cui di norma la temperatura e sotto zero.Il freddo è secco. Giugno e luglio sono i mesi più caldi che raramente riservano piogge anche se negli ultimi anni si osservano giorni caldissimi alternati a giorni di pioggia intensa. In inverno, specie a fine gennaio e inizio febbraio, le temperature minime possono scendere fino a -25°C. In estate invece le massime possono anche superare i 30°C.

Mese T° max media T° min media
Gennaio 0.0° C -7.0° C
Febbraio 2.0° C -5.0° C
Marzo 7.0° C -1.0° C
Aprile 14.0° C 3.0° C
Maggio 19.0° C 8.0° C
Giugno 22.0° C 11.0° C
Luglio 23.0° C 12.0° C
Agosto 23.0° C 12.0° C
Settembre 19.0° C 9.0° C
Ottobre 14.0° C 4.0° C
Novembre 7.0° C 0.0° C
Dicembre 2.0° C -4.0° C

Lingua
La lingua ufficiale è il polacco. Molto diffuso, specialmente tra i giovani, l’inglese. Paradossalmente il russo è parlato da poche persone. I polacchi sono comunque un popolo che ama le lingue straniere e non sarà difficile trovare persone che parlano il francese, lo spagnolo, il tedesco e naturalmente l’italiano.

Fuso orario
La Polonia è in Europa (CET) sul fuso orario centrale (GMT +1 h).  Gli italiani non devono quindi spostare le lancette dell’orologio. L’ora legale (GMT +2 ore) inizia e termina come in Italia: l’ultima domenica di marzo e ottobre.

Dogane
Gli adulti viaggiano all’interno dell’UE portare 10 litri di superalcolici, 90 litri di vino, 110 litri di birra e 800 sigarette provenienti dalla Polonia. Se si acquistano oggetti d’arte o libri, è necessario considerare la loro età e il valore. Per lasciare liberamente il Paese, le opere d’arte devono avere meno di 50 anni o non superare un certo valore (varia a seconda della tipologia; per le foto meno di 6.000 zł, altra arte meno di 14.000 zł, per esempio). In caso di dubbi il curatore della galleria può rilasciarvi uno “Zaświadczenie” (un certificato) che descrive il prezzo dell’opera e quando e dove è stato creato. Se il lavoro supera l’età consentita e il valore, è necessario ottenere l’autorizzazione del “Wojewódzki Konserwator Zabytków” (Ufficio provinciale conservazione monumenti) per esportarlo.  Per queste pratiche  probabilmente ci vorranno 2-3 mesi.
L’età dei libri deve essere inferiore a 100 anni, o sotto i 6.000 zł di valore al fine di lasciare il Paese, altrimenti si deve richiedere  il permesso alla Biblioteca Nazionale. Ovviamente, i problemi sorgono quando gli acquisti sono effettuati nei bazar o nei mercati delle pulci in cui i fornitori non possono fornire i documenti necessari, se avete dubbi sul valore o sull’età dell’acquisto fatto, vi suggerisco di visitare un “Antykwariat” (antiquario) per un consiglio.

Valuta
1 Euro vale circa 4,1 złoty.  Lo złoty si abbrevia “ZŁ”, “PLN” o “zł”. I centesimi di złoty si chiamano Grosz e si abbreviano “gr”.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Costo della vita
La vita in Polonia costa meno che in Italia.
A titolo d’esempio: Un pacco di Marlboro costa 13,6zł(3,30€), un litro di latte 2,50zł(0,60€), un pacco della migliore pasta locale  3,99zł(0,97€), una birra da 0,5l in un pub 9zł(2,18€), una birra da 0,5 al supermercato 3,20zł(0,77€); un biglietto per tram o bus da 40min 3,80zł(0,92€), un panino Big Mac 8,70zł(2,11€), un litro di benzina 5,70zł(1,38€).

Numeri d’emergenza
L’assistenza in lingua inglese non è necessariamente garantita, e dipende dalle capacità linguistiche del gestore.
Numero emergenze dal telefono cellulare: 112 (verrete trasferiti al servizio competente)
Numeri da telefono fisso o pubblico:
Pronto Soccorso: 999
Polizia: 997
Vigili del Fuoco: 998
Vigili Urbani: 986
Intervento tossicologo d’emergenza: (+48)12 411 99 99
Tra il 1 ° giugno e il 30 settembre però, chi parla inglese, tedesco e russo ha la possibilità di utilizzare una linea separata specificamente progettata per gli stranieri in difficoltà: comporre 800 200 300 da fisso o (+48) 608 599 999 da mobile.

Cambio Valuta Corrente
In Polonia il posto migliore per cambiare i soldi sono gli uffici cambio (Kantor) sparsi per la città. Non prendono provvigioni e il servizio è gratuito. Per capire quali uffici hanno il cambio più favorevole bisogna notare la differenza tra a quanto comprano e quanto vendono: più è piccola, migliore è il corso del cambio. Alcuni uffici dal cambio favorevole sono all’inizio di ul. Slawkowska, ma anche in Pijarska e Floriańska. Non molto in piazza del Mercato.
Evitate di cambiare soldi in aeroporto: hanno i tassi di cambio peggiori.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Giorni festivi nazionali
1Gennaio
6 gennaio
Domenica di Pasqua
Lunedì di Pasqua
1 maggio
3 maggio (Festa della Costituzione)
Domenica di Pentecoste
Corpo di Cristo
15 agosto
1 novembre
11novembre
25 dicembre
26 dicembre

Leggi e criminalità
Cracovia è sicura molto più di altre città più occidentali, e gli stranieri non avranno problemi se utilizzano semplicemente il buon senso. La microcriminalità esiste,state in guardia  dai borseggiatori: se siete in un bar o ristorante tenete il portafoglio all’interno della vostra tasca dei pantaloni, non all’interno della una giacca lasciata in giro o sulla sedia. A coloro che viaggiano in auto, si consiglia di utilizzare i parcheggi custoditi elencati in “Arrivo e Muoversi in città”. Forse il più grande pericolo di Cracovia sono i  gruppi di teppisti ubriachi che comunque possono essere facilmente evitati poiché si sentono a un miglio di distanza. Infine, gli uomini stranieri dovrebbero essere sospettosi di giovani donne che si interessano troppo a loro e suggerisco di andare in qualche discoteca malfamata dove si può avere la possibilità di essere intimidito a pagare conti salatissimi per le consumazioni per non vedersela con energumeni buttafuori. Nell’eventualità, per sicurezza, andate in discoteche non presenti in questa guida solo con persone del luogo che conoscete.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Un altro modo facile per i turisti per ricevere una multa è attraversare la strada con semaforo rosso. Da italiani sarete sorpresi di vedere folle di persone ai semafori aspettare il verde anche se non passano auto. Questa pazienza a volte assurda e dettata dall’abitudine della polizia municipale della città (Straż Miejska)di dare una bella multa di 50-100zł (abilissimi a spuntare dal nulla) per l’attraversamento di una strada fuori dalle strisce pedonali o una multa di 100zł quando la “passeggiata” è col rosso. Il visitatore straniero inoltre deve pagare la multa immediatamente agli agenti.
Inoltre i l consumo di alcolici per strada non è consentito e sottoposto a multa di 100zł.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Internet
I punti di accesso internet sono un po’ dappertutto e il WiFi gratuito copre tutto il centro del quartiere ebraico e  Piazza del Mercato. Nei locali l’accesso alla rete spesso non richiede nulla o altrimenti solo una password, che è possibile richiedere al barista dicendogli “Poproszę o Hasło do internetu?”/poproscie o asùuo do internetu/. Se non avete apparecchiature WI FI ci sono alcuni punti internet dove navigare, stampare, fare fotocopie e masterizzare CD e DVD:

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Telefonare da e per la Polonia

Il prefisso per la Polonia è +48.  Chi riceve una telefonata da una cabina pubblica vedrà il numero di telefono della cabina sullo schermo.
Per le telefonate e gli SMS o MMS potete comprare un numero di una compagnia polacca risparmiando in alcuni casi non poco. Le principali compagnie polacche sono Orange, Plus, Era, Heyah, Play.
Le offerte migliori per chi telefona dalla Polonia all’estero sono quelle della […] con 0,59zł/min(circa 0,12 €/min) su cellulari e fissi della Comunità Europea. Le schede SIM ricaricabili senza abbonamento si comprano in qualunque negozio di telefonia, nei chioschi, grandi magazzini. Le ricariche si trovano anche nei chioschi e nei supermercati. In Polonia l’acquisto di una scheda SIM ricaricabile per cellulare non richiede né residenza in Polonia né alcun documento d’identità.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

La Via Regia per disabili fisici
Grazie alle sculture in bronzo dell’artista di Cracovia, Karol Badyna, i visitarori non vedenti possono trovare lungo il percorso della Via Regia queste sculture rappresentanti i monumenti principali. Le sculture sono accompagnate da descrizione in inglese e polacco sia in carattere latini che in Braille.
Sono state inoltre abbattute le barriere architettoniche per tutto il percorso reale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *