Mercati e mercatini

Questi mercati sono uno spaccato della società polacca che non si vede in gita di gruppo, un museo etnografico vivente. Non perdeteveli.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

 
Stary kleparz, Rynek Kleparski, www.starykleparz.com 
Una tradizione di oltre 800 anni. In questo grande mercato  appena a 10 minuti da piazza del Mercato si trovano prezzi convenienti e la migliore selezione della città di prodotti locali, frutta, pesce (quello fresco arriva il giovedì), carne e formaggi, oltre a spezie, calze, maglioni e oggetti vari presenti quotidianamente.
Ci sono delle signore che vendono uova, latte, burro e formaggi tipici. Vale la pena provarli. Ve ne faranno assaggiare un pezzetto per ogni forma per farvi decidere quale preferite tra la varietà più dolce e quella più piccante. Spesso anche salsicce o polli già puliti sono offerti accanto a questi latticini. Tra i formaggi potete trovare il “Bundz” (si dice Bunz), di latte vaccino/ovino-tipo mozzarella scamorza, il “Bialy ser”(biàvui ser) la loro ricotta (ma più acida e granulosa dell nostra), la “Brindza” (Brinza) ricotta di pecora, “Oszypec ” (osc-sipets) formaggio solitamente affumicato di latte ovo-caprino.
Per comprare qualcosa potete dire “poprosze 20/30/40 deka/pol kilo/kilo z tego” che significa “per piacere 200/300/400grammi/mezzo chilo/un chilo di questo” e si pronuncia “po-proscie divagis-cia/trigies-ci/citterigies-ci deca/puu chilo/chilo s tego” Eheh buona fortuna!
Inoltre “Ile to kosztuje?” significa “quanto costa?” e si pronuncia “Ile kostuie?”. Ad ogni modo la tecnica del dito indice abbinata alla nostra millenaria esperienza del saper  gesticolare può risolvere ogni incomprensione.
Dicono che sono aperti fino alle 18:00, ma la maggior parte chiude molto prima.
La domenica si traforma in un mercato di abbigliamento usato dall’alba alle 12-13.

 

Hala Targowa, ul. Grzegórzewska, angolo ul. Blich
Il miglior mercato all’aperto della città, Hala Targowa è aperto ogni giorno e si trova di tutto da frutta, fiori , CD e DVD pirata, biancheria intima, orologi da polso a buon mercato…. La domenica si trasforma nel migliore mercato delle pulci della città. Antiquariato, icone cattoliche, oggetti inutili o introvabili, dischi in vinile, cimeli di guerra, monete,  scarpe impari, bici di dubbia provenienza, collezioni di spille, giornali di ogni tipo. Praticamente tutto e nulla a prezzi stracciati. La maggior dei venditori inizia all’alba e verso le 14 ha già la roba in macchina. Di notte su Plac Targowy troverete un negozio che vende alcolici 24 ore e le famose “kielbasa” del furgoncino azzurro: le migliori salsicce grigliate della città.

 

Plac Nowy, presso plac nowy a Kazimierz
Questa storica piazza era il posto del mercato ebraico nel periodo pre bellico, con l’edificio rotondo in centro della piazza che fungeva da mattatoio kosher. Oggi potete ancora trovare alcuni negozietti all’interno, mentre le finestre che si affacciano all’esterno sono quasi tutte diventate piccoli fast food.
Attorno alla piazza, nelle bancarelle attorno trovate piccolo antiquariato, borse vecchie, vinile e altra roba o meglio dire robaccia. Ogni giorno fino alle 18 vendono frutta e verdura, non a buon mercato.
Gli appuntamenti in piazza sono svariati: il sabato antiquariato, la domenica abbigliamento usato e il giovedì, dalle 6 alle 9 il mercato dei piccioni.
La sera, Plac Nowy si trasforma in una delle zone più frequentate in città, piene di bar dall’atmosfera klezmer.

 

Nowy kleparz, ul. Długa, angolo al. Słowackiego,  http://kleparz.krakow.pl
Questo mercato di grandi dimensioni è stato a nord di ulica Długa dal 1925. Qui troverete decine di bancarelle che vendono di tutto sotto il sole tra cui fiori, frutta, verdura, giornali, DVD, pesci. Tutto a prezzi più alti di Hala Tragowa e Stary Kleparz.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *