Fuori città

Basta mezz’ora d’auto per lasciare la città e scoprire alcuni posti altrettanto preziosi quanto Cracovia: parchi nazionali, castelli e monasteri sono a portata di mano nel raggio di 30 Km.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano le informazioni pratiche su come raggiungere i posti da visitare, ed avere la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Parco nazionale di Ojcówwww.ojcowskiparknarodowy.pl
Il parco nazionale di Ojców si trova a 25,1 Km a nord, nell’omonima valle. Diversi i percorsi già segnati con colori diversi per godersi in tutta tranquillità la naturale bellezza di questo posto. Rovine di castelli e villaggi di case in legno decorano il fascino della valle. La famosa “Clava d’Ercole”, i boschi e il castello per un’atmosfera da fiaba. Per chi se lo vuole godere in bici è possibile affittarla sul posto.

Pieskowa Skala, www.pieskowaskala.eu
A pochi Km a nord del parco di Ojców l’aria tenebrosa circonda il castello medievale di Pieskowa Skala. Modificato e ampliato nel corso dei secoli non ha perso mai il suo fascino di tempo sospeso nel passato. Accoglie una parte della Collezione Reale del castello del Wawel visitabile di sabato e domenica con ingresso(10zł/7zł, famiglia 32zł)  alle 10.00, 11.00, 13.00 e 14.00

Niepłomice, www.muzeum.nieplomice.pl
Antica residenza reale per la caccia nel periodo rinascimentale che merita una visita anche per l’esposizione permanente dei 450dipinti del XIII e XIX secolo e 48 sculture della collezione della Galleria di Sukiennice. 8zł/6zł.
Aperto tutti i giorni 10.00-17.00

La miniera di sale di Wieliczka, www.kopalnia.pl
Questa miniera di salgemma a pochi chilometri da Cracovia è attiva sin dal medioevo. Divisa in 9 livelli, la parte visitabile iscritta all’UNESCO, comprendente i primi 3 livelli, si snoda tra gallerie, scale, cunicoli, laghi sotterranei, sale immense, sculture, bassorilievi, e cappelle per un totale di una passeggiata in 2,5-3h per 2 km a una profondità massima di circa 135m. Alla fine della visita si può anche spedire una cartolina dall’ufficio postale della miniera con il suo timbro postale particolare.
La miniera è aperta tutti i giorni 8.00-17.00. Ingresso individuale con guida-obbligatoria-in polacco 49zł/35zł e 133zł per la famiglie 2+2. Visita con guida in inglese 64zł/49zł e 177zł per famiglie 2+2.

Auschwitz-Birkenau, www.um.oswiecim.plwww.auschwitz.org.pl
Posto da non visitare spesso, ma almeno una volta nella vita per rendersi conto cosa successe realmente al popolo ebraico durante il secondo conflitto mondiale. D’inverno il paesaggio è neve e corvi per le vie che conducono al campo. C’è molto più silenzio che in primavera-estate quando il museo viene assaltato dalle classi di liceali in gita.
Sia il museo di Auschwitz che i campi di Birkenau sono visitabili gratuitamente ogni giorno dalle 8.00 alle 15.00. Possibile una visita guidata in inglese(33zł/24zł) alle 10.30, 11.30, 13.30. Prenotabile (lun-ven 7.00-15.00) visite in altre lingue-previo contatto con l’ufficio prenotazioni. Sconsigliato ai minori di 14 anni e alle persone troppo sensibili.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *