In bici per Cracovia

Cracovia à una città dove tutto o quasi è concentrato nei quartieri del centro storico-Stare Miasto- e in quello ebraico-Kazimierz, quartieri fra l’altro contigui tra loro, quindi per chi alloggia in centro avrà tutto a portata di mano con una semplice e piacevole passeggiata.
Una buona alternativa per godersi la città è la bici. Ti permettono di muoverti liberamente in centro praticamente dappertutto e la discreta quantità di piste ciclabile ne rende una valida alternativa.

m6696077
Da come si vede dalla mappa tutta la zona del centro è ben fornita di piste ciclabili.
I percorsi preferiti dai ciclisti sono i lungofiumi del Vistola dove ci si può rilassare pedalando.
Alcune zone suggestive della città si possono raggiungere in bici seppure le piste ciclabili non coprano i percorsi per intero.

 Eccovi una mappa con alcuni itinerari per godersi la città su due ruote

Dal lago di Zakrzówek a Tyniec (linea rossa)
Un percorso per pedalare dal lago di Zakrzówek al monastero di Tyniec costeggiando il fiume Vistola. Il percorso e quasi tutto in pianura. Durante il percorso passate pure dal percorso per i kayak costruito sul fiume. Al ritorno sipuò tornare in centro città tenendosi quasi sempre su piste ciclabili. Il percorso di andata e ritorno è lungo circa 20 km. Chi non se la sente può tornare da Tyniec in bus con la bici. Fare il bagno a Zakrzówek è vietato poiché pericoloso: non è raro sentire che qualcuno ci annega. La gente comunque si fa il bagno comunque, a proprio rischio e pericolo.

Dal prato Błonia al cumulo Kościuszki (linea azzurra)
Dal prato Błonia andate per Aleja Focha e girate a sinistra quando vedete il piccolo affluente del Vistola, il Rudawa. Costeggiate il Rudawa fino alla fine del lungofiume, arrivando così a ul. Tadeusz Kościuszki. Girate a destra e girate nuovamente, dopo circa 25 metri, per ul. Św. Bronisławy dove potrete ammirare anche una splendida chiesa in legno, la cappella di SS. Margherita e Giuditta (XVII secolo) ,a sinistra della via.Più in alto, a destra della via, troverete la chiesa di San Salvatore. Andate sempre dritto e percorrete tutto il viale in salita, Aleja Waszyngtona fino quasi alla fine. Girate a destra e arriverete  al cumulo Kościuski dove si trova un forte austriaco del XIX secolo che ospita un ristorante, un bar e gli studi di Radio RMF FM. Dal terrazzo del bar si gode di una vista incantevole della città. Chi vuole può arrivare in cima al cumulo. L’ingresso per il cumulo costa 11 Zł normale e 9 Zł ridotto. Nel prezzo compreso l’ingresso a 5 mostre.
Dal cumulo Kościuszki si può arrivare al vicino cumulo a Piłsudki scendendo per la continuazione di al. Waszyngtona fino alla fine e girare a destra per ul.  Starowolska, passare per Wila Decjusza e continuare per ul. Leśna. La distanza tra i due cumuli è di circa 4 km.

Dal prato Błonia al cumulo Piłsudski (linea verde chiaro)
Questa è una tratta molto piacevole dove passate per il quartiere di Salwator per arrivare al cumulo di Piłsuski. La prima parte dell’itinerario è identica a qualla che vi porta al cumulo di Kościuszki. Dopo che passate il cimitero anziché girare a destra per il cumulo Kościuszki dovete continuare per al. Waszyngtona fino alla fine e girare a destra per ul.  Starowolska, passare per Wila Decjusza e continuare per ul. Leśna. In zona si trova anche lo zoo e il monastero con chiesa dei Kamedłów. La tratta finisce al cumulo di Piłsuski. Il cumulo di Piłsuski si trova nel bosco Las Wolski (419 ha) dove molte persone vanno a passeggiare o fare un giro in bici.Nel bosco ci sono diversi percorsi segnati con colori diversi che permettono di girare senza perdersi le attrazioni principali e di non perdersi per il bosco.  Attenti a chi fa montani bike e ai ragazzi con le bmx che vanno lì per saltare con le bici!

Per chi vuole andare più lontano in bici ecco un percorso più impegnativo:

Da Prądnik Biały al parco nazionale di  Ojców (linea nera)
Questa tratta è uno dei possibili percorsi per arrivare al parco nazionale in bici. Partendo da ulica Łokietka, giriamo poi per la statale 94, che non dobbiamo necessariamente prendere avendo la possibilità di viaggiare per le strade attigue, più piacevoli, per arrivare fino al parco. Il percorso, calcolandolo dall’incrocio tra ul. Łokietka a Opolskiej è di 18km e si alternano diverse salite e discese. Si può continuare dal parco per Pieskowa Skała per visitare il castello (vedi su itinerari fuori città).

Si può noleggiare una bici presso i negozi elencati

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Se invece volete acquistarle, probabilmente una di quelle antiche, o ripararle eccovi alcuni indirizzi vicino al centro

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *