Monumenti e luoghi d’interesse

Monumenti

Stare Miasto

Eros Bendato, piazza del Mercato, accanto torre del vecchio municipio.
Ad opera del grande scultore polacco residente da lungo tempo in Italia, Igor Mitoraj. Questa scultura fu un suo regalo a termine dell’imponente mostre personale consistente in 14 enormi opere orgogliosamente esposte proprio in piazza del Mercato dal 17 ottobre 2003 al 25 gennaio 2004. Il luogo definitivo per l’opera donata fu motivo di disaccordi. Inizialmente, la scultura era stata designata per Plac Kolejowy, il piazzale antistante la stazione ferroviaria Krakow Główny, ma l’artista s’indignò fortemente al pensiero di avere una sua opera di fronte a un centro commerciale (Galeria Krakowska). Nonostante le proteste da parte di storici d’arte e molti locali, la scultura alla fine ha trovato il suo posto attuale vicino alla Torre del Municipio, dove è diventata una inaspettata attrazione turistica e parco giochi per i bambini. Gli ammiratori delle opere di Mitoraj troveranno un altra delle suoi grandi sculture a Cracovia – dal titolo ‘Luci di Nara’ – che adornano l’incantevole cortile del Collegium Luridicum in ul Grodzka 53.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Kazimierz

Luoghi d’interesse

Plac Wolnica 
È forse la piazza più dimenticata di Cracovia. È difficile immaginare che Plac Wolnica fosse una volta  uguale in dimensioni e splendore alla piazza del Mercato: nel 1335, misurava 195m per lato (solo 5 metri in meno su ogni lato di piazza del Mercato), e si attestava per grandezza come seconda piazza del mercato in Polonia. Vero cuore pulsante dalla città con uffici e centinaia di bancarelle che vendevano di tutto da pelliccia e tabacco al sale e ambra. Oggi Plac Wolnica (chiamata così dalla fine del XVII secolo, quando le fu concessa il privilegio di libero commercio) si estende solo su un frammento del formato originale della piazza. Tuttavia, il Municipio è riuscito a sopravvivere. Caduto in rovina dopo l’incorporazione della città a Cracovia, nel 1802, il Municipio fu rilevato dalle autorità ebraiche locali, che lo restaurarono nel suo attuale stile neo-rinascimentale verso la fine del XIX secolo. Dalla fine della seconda guerra mondiale è sede del brillante Museo Etnografico.

 

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Podgórze

Forte Benedykt, Colle Lasota. La fortezza è unica superstite delle tre costruite in Podgórze nella metà del XIX secolo per proteggere il fiume Vistola e la strada per Leopoli. Forte Benedykt è un rarissimo esempio di architettura militare. Un imponente torre a due piani in mattoni a forma di un poligono a sedici lati, con un cortile interno circolare, per una superficie totale di 1500 metri quadrati. In cima alle rocce di Krzemionki sul colle Lasota, il forte prende il nome dalla vicina chiesa di San Benedetto. La fortezza perse rapidamente la sua utilità nel 1890 per essere utilizzata in seguito come caserma militare austriaca. Oggi si trova in stato d’abbandono e non è visitabile, ma la vista dall’esterno con la vicina chiesetta è molto suggestiva,  specialmente all’alba.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Nowa Huta

Plac Centralny è il nodo cruciale di Nowa Huta. Risalente al 1949, la piazza centrale, ad opera dell’architetto Tadeusz Ptaszycki, è un capolavoro di progettazione socialista sovietica. Paradossalmente, questa piazza, punto di riferimento sovietico, che una volta portava il nome di Stalin è stata ufficialmente rinominata piazza Ronald Reagan nel 2004, anche se parlando con qualsiasi abitante la sentirete chiamare Plac Centralny. Le due strutture principali della piazza dovevano essere il Municipio torreggiante a nord e un teatro colonnato a sud, con un obelisco in mezzo, ma anche se i progetti erano pronti nessuno ne ha mai visto la realizzazione completa. Allo stesso modo, il grande viale che li collega  Aleja Róż – il viale delle Rose – non fu mai pienamente realizzato, e termina dopo soli quattro isolati. Girando intorno agli edifici porticati a sei piani che costeggiano la strada, troverete diverse curiosità; vale la pena  farci una capatina. Troverete molti negozietti che rimandano al tempo del socialismo. Attraversando la strada per os. Centrum C, nella libreria Skarbnica, potrete ammirare gli interni originali in stile socialista ben conservati.

Scarica la guida completa per avere a portata di mano la lista completa dei migliori posti della città con tutti i dettagli, gli indirizzi, numeri di telefono, orari, prezzi, metodo di prenotazione e leggere le recensioni di ogni posto, avvenimento e attrazione. La guida completa è disponibile su AmazonLaFeltrinelliMreBookDeaStore
La guida in formato ebook contiene anche un calendario d’eventi aggiornato mensilmente e tantissimi indirizzi utili per un totale di 286 pagine.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *